Taglio laser e incisione del Multiplex

eurolaser vi offre cutter laser CO₂ appositamente progettati per i pannelli di legno

I sistemi laser CO2 rappresentano uno strumento ideale per taglio e incisione dei pannelli Multiplex (MPX). Il laser spicca soprattutto per la lavorazione senza contatto, evitando polvere e trucioli. Grazie alla straordinaria combinazione di cutter laser CO2 e fresa su una sola macchina, eurolaser vi permette una flessibilità unica nella lavorazione dei pannelli di legno.

Quali sono i vantaggi del taglio laser del Multiplex (MPX)?

Massima precisione per il taglio del Multiplex
Massima precisione per il taglio del Multiplex
Bordi di taglio senza sbavature anche durante il taglio laser di pannelli Multiplex spessi
Bordi di taglio senza sbavature anche durante il taglio laser di pannelli Multiplex spessi
Scritte con incisioni laser
Scritte con incisioni laser
  • Niente trucioli - e quindi meno interventi di pulizia della zona operativa della macchina
  • Taglio laser di contorni sottili, quasi senza limiti di raggio
  • Non è necessario assicurare o fissare i pannelli MPX
  • Meno rotture e scarti, in quanto il taglio laser non è a contatto
  • Bordi di taglio senza sbavature - si eliminano i ritocchi successivi
  • Nessuna usura degli utensili - con ottima qualità di taglio

Quali ulteriori vantaggi offrono i cutter laser CO₂ per la lavorazione del legno?

  • È possibile combinare su una sola macchina per la lavorazione del legno un utensile di fresatura e il laser CO2
  • Straordinaria varietà di dimensioni delle tavole - adatte a numerosi formati di pannelli di legno
  • Funzioni di automatizzazione per sfruttare appieno il sistema laser
  • Speciale struttura a tavola per un taglio ottimale del Multiplex
Taglio laser di stampi a punzone in Multiplex (MPX)

Informazioni sui materiali per il taglio laser del Multiplex (MPX):

I pannelli Multiplex sono massicci e costituiti da almeno cinque strati di impiallacciatura con lo stesso spessore. Sono robusti e resistenti alle deformazioni, e spesso sono definiti pannelli in compensato impiallacciati. I singoli strati, spesso in faggio, betulla, abete o acero, hanno uno spessore di 0,8 - 2,5 mm. Lo spessore degli strati intermedi varia a secondo dello spessore complessivo e dell'ottica desiderati. I singoli pannelli vengono pressati e incollati trasversalmente per impedire deformazioni, utilizzando collante o colla per legno impermeabile (resina ai fenoli, resorcina ai fenoli o resorcina e resina melamminica). Il tipo di incollaggio scelto determina l'uso successivo dei pannelli MPX e viene indicato nella denominazione del prodotto. Influenza anche il taglio al laser. Per lavorarlo si sfrutta sempre più spesso un'efficace tecnologia con laser CO2. I processi termici correlati al taglio laser comportano che caratteristiche quali umidità del materiale, densità, collante, percentuali di olio e resina influenzino la qualità e la velocità del taglio al laser. Quando si lavorano materiali in legno con il taglio al laser si ha un'ossidazione più o meno evidente dei bordi. Pertanto non è possibile evitare una colorazione scura. Spesso il tipo di legno scelto gioca un ruolo determinante. I pannelli Multiplex sono spesso utilizzati anche per pannelli base di stampi a punzone dell'industria degli imballaggi.

Siamo a vostra disposizione per una consulenza relativa a taglio e incisione laser del Multiplex, ai nostri sistemi laser e alle opzioni speciali per la lavorazione del legno.

oppure scelga una consulenza individuale!

+49 (0)4131 / 9697 - 500
+39 039 460 159

 
© 2015 - 2019 eurolaser GmbH. Tutti i diritti sono riservati.