Come posso impostare in modo ottimale gli ugelli e il gas di processo?

Tutorial per ottimizzare i risultati di taglio

Per ottenere risultati ottimali durante il taglio, è molto importante un'impostazione precisa del gas di processo e degli ugelli di taglio. Nel nostro tutorial video vi spieghiamo passo a passo come ottimizzare l'impostazione di questi parametri per la vostra applicazione lavorativa.

Quali parametri posso impostare?

  • Selezione dell'ugello di taglio corretto
  • Impostazione della distanza corretta tra ugello e materiale
  • Impostazione del gas di processo

Come influenzano il processo di taglio i parametri sopra indicati?

  • Il materiale fuso esce dalla fessura di taglio
  • Si raffredda la zona termicamente alterata sul punto di focalizzazione
  • Si evita l'ignizione delle emissioni di taglio
  • Si protegge la lente ottica

Cosa si ottiene con impostazioni ottimizzate?

  • Superfici del materiale pulite (in base al tipo di materiale)
  • Lato inferiore del materiale senza residui di combustione
  • Bordi di taglio omogenei
  • Larghezza ridotta della fessura di taglio
  • Meno segni di ossidazione


Si prega di rispettare tutte le segnalazioni di avvertimento e le indicazioni delle istruzioni d'uso!

Taglio ugelli con un diametro di 2,0 o 4,0 millimetri
Taglio ugelli con un diametro di 2,0 o 4,0 millimetri

1) Selezione dell'ugello di taglio corretto:

Sono disponibili due tipi di ugello, con diametro pari a 2,0 o 4,0 mm. A seconda del diametro dell'ugello si ottengono effetti diversi.

Per sostituire gli ugelli di taglio, spegnere il sistema laser oppure utilizzare la modalità di cambio utensile (F4). Gli ugelli di taglio si trovano sotto la testa laser e possono essere svitati semplicemente a mano. Per serrare gli ugelli si prega di non usare un utensili, in quanto in caso contrario sarà difficile allentarli per svitarli.

Forte corrente d'aria / flusso d'aria debole
Forte corrente d'aria / flusso d'aria debole


Effetto ottenuto a seconda del tipo di ugello scelto:

con un diametro ridotto dell'ugello (2,0 mm) il fine raggio di aria compressa permette di ottenere bordi di taglio particolarmente precisi con superfici del materiale ben nette.

Con un raggio più largo (0,4 mm) si ottiene un raffreddamento della superficie del materiale. Scegliendo un flusso d'aria debole, si facilitano i lavori di incisione e i bordi di taglio sul vetro acrilico risultano ben lucidi.


La regolazione della distanza selezionabile di lavoro tra ugello di taglio e materiale si effettua mediante la rotella zigrinata.
Zigrinata

2) Impostazione della distanza corretta tra ugello e materiale:

La regolazione della distanza selezionabile di lavoro tra ugello di taglio e materiale si effettua mediante la rotella zigrinata. L'ugello rappresenta il punto più basso della testa laser. Prima di impostare la distanza, si deve controllare se il valore di riferimento è impostato su 0 (z = 0). In caso contrario si deve eseguire un'inizializzazione dell'asse Z sulla superficie di appoggio del materiale, seguendo le indicazioni delle istruzioni d'uso.

Successivamente è possibile eseguire la regolazione fine della distanza tra ugello e materiale.
4 clic di rotazione = 1 mm di distanza operativa
Distanza minima = 2 mm
Distanza massima = 10 mm

Piccola distanza = più pressione aria / distanza Bigg = pressione d'aria inferiore
Regolazione della distanza

Effetti correlati alla regolazione della distanza:

Tanto minore è la distanza, tanto maggiore è la pressione dell'aria che esce dalla fessura di taglio. Quindi vengono soffiate più emissioni di taglio dalla fessura, ottenendo così meno depositi di combustione. Aumentando la distanza si riduce la pressione dell'aria che esce dalla fessura di taglio.

Esempio: per il taglio di materiale acrilico, aumentare la distanza per ottenere bordi di taglio lisci, in tal caso però i gas infiammabili non saranno più completamente soffiati nei canali di aspirazione. Si deve pertanto identificare il punto che garantisce un rapporto ottimale tra formazione di fiamma (per la presenza dei gas infiammabili) e bordi di taglio lisci.


Impostazione del gas di processo
Impostazione del gas di processo

3) Impostazione del gas di processo:

È possibile impostare il gas di processo mediante il software operativo.

Selezionare dapprima l'impostazione "Gas di processo" e impostare il parametro "Aria compressa".

Successivamente è possibile determinare l'aria compressa nel punto "Pressione gas di processo". Il valore minore è "Aria di lavaggio". È anche possibile selezionare tra "1 e 5 bar".

Parametri errati
Parametri errati

Effetti correlati all'impostazione del gas di processo:

Una pressione ridotta comporta che i gas creati dal processo laser non possono essere soffiati completamente attraverso la fessura di taglio. Ne può quindi derivare una notevole formazione di depositi di combustione. Una pressione ridotta ad es. durante il taglio di legno causa bordi di taglio scuri.

Con una pressione maggiore si ottiene lo stesso effetto di una distanza inferiore dell'ugello rispetto al materiale. I gas creati dal processo laser vengono soffiati attraverso la fessura di taglio. Una pressione eccessiva causa però un effetto a vortice, che a sua volta comporta risultati meno ideali.


I parametri sopra descritti si influenzano reciprocamente. Anche potenza laser e velocità influenzano la qualità del bodo di taglio. Impostando individualmente tali parametri si possono ricavare i risultati ottimali per il materiale in lavorazione.

eurolaser ACADEMY

Sfruttate le nostre numerose offerte di formazione per approfondire miratamente il vostro know how in questi e altri temi.

Avete delle domande? Saremo felici di rispondervi.

oppure chiamateci per una consulenza personalizzata!

+49 (0)4131 / 9697 - 500
+39 039 460 159

 
© 2015 - 2019 eurolaser GmbH. Tutti i diritti sono riservati.